La leggenda del cavalier Gherardo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dalla prefazione al libro di don Carlo Maurizi Parroco della Badia di Settimo Firenze.

Ci sono luoghi, persone ed eventi che formano le pagine della vera “storia”, quella dei piccoli, già scritta nel libro della Vita dell’Altissimo, che i superbi di questo mondo non possono conoscere, ma che viene svelata a chi si fa come un bambino secondo il Vangelo. Villamagna e l’Incontro con i campi, i poggi, i boschi e le loro creature sono stati testimoni di una di queste “avventure” piene di luce che il presente libro cerca di far riemergere dal profondo del tempo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *